Chi siamo banner
dove
andiamo
domenica?
immagine profilo
La missione di ITINERARIUM è quella di promuovere la scoperta di un territorio che dispone di una forte connotazione naturale ed è intrinsecamente ricco di storia. Un passato che non ha lasciato segni iconici, ma una forte cultura ed una grande ricchezza paesaggistica che devono essere salvaguardate.

Per conoscere un territorio e coglierne tutti gli aspetti bisogna attraversarlo e viverlo lentamente, a piedi o in bicicletta, lungo quei sentieri dove le macchine non possono arrivare.

Per questo motivo ITINERARIUM mette liberamente a disposizione una raccolta di itinerari per scoprire la bellezza dei territori che ci circondano, raccontandoli attraverso fotografie, video e aneddoti storici. Fornendo tutte le informazioni utili per raggiungere e fruire facilmente di un’impagabile esperienza nella natura e nella storia, scoprendo le vere peculiarità dei luoghi che abitiamo.

ITINERARIUM vuole raccontare e promuovere l’identità di un territorio che spazia dalle alte vette dell’Ossola, con le sue valli e i parchi naturali, fino alla pianura novarese, passando lungo i Laghi e sconfinando qua e là tra la Valsesia, la Svizzera e il Varesotto.

Che si tratti di una passeggiata rilassante, di trekking, di un’escursione in MTB o di una semplice gita della domenica, qui si possono trovare molti spunti e suggerimenti per programmare il proprio itinerario. Alla scoperta di laghi, valli, sentieri storici e bellezze naturali, tra le alte vette del Verbano-Cusio-Ossola e della Svizzera, le colline del Vergante e del Cusio, la pianura novarese, con viste panoramiche sul Lago Maggiore, sul Lago D’Orta e sul Lago di Mergozzo… e qualche gita fuoriporta.

La raccolta è costantemente arricchita con nuovi itinerari, grazie a due “itineranti della domenica”, che hanno la passione delle camminate e dei giri in MTB, prediligendo quei sentieri che, a costo di un po’ di fatica, fanno raggiungere dei paesaggi mozzafiato. Il massimo è condividere queste esperienze con un folto gruppo di amici con la stessa passione per lo sport, la natura e... la polenta!
Itinerarium [dal latino itinerarius agg. s. neutro, der. di iter itineris «via, viaggio, cammino»]
Un itinerarium (plurale: itineraria) era una sintesi, con finalità pratiche, di un itinerario stradale dell'antichità romana, con indicazioni delle città, delle stazioni di sosta e di cambio dei cavalli e delle relative distanze. Potevano essere sia in forma testuale (itineraria scripta) che grafica (itineraria picta).

Wikipedia

bussola
La scelta del percorso deve essere fatta tenendo conto delle proprie capacità ed esperienze, valutando il percorso in base alla sua lunghezza ed al suo dislivello (solo gli stambecchi arrivano ovunque!).

Molto spesso i percorsi sono indicati attraverso la segnaletica CAI, mediante frecce segnavia, indicatori bianchi e rossi oppure ometti di pietre per seguire il sentiero.

Per ogni itinerario riportato su questo sito è possibile scaricare la traccia GPX del percorso proposto in modo da non perdersi qualora il sentiero non fosse ben segnalato.

banana
ITINERARIUM sostiene e promuove una scoperta dei territori consapevole e attenta. Una scoperta che non lascia segni evidenti del proprio passaggio, ma che ha cura e riguardo dei luoghi, siano essi pianure, colline, montagne o paesi. Questo significa non lasciare sul proprio cammino nessun tipo di rifiuto! Non si può pensare che l'inquinamento sia opera solo delle grandi industrie, ognuno di noi è tenuto a fare la propria parte. Come escursionisti la nostra attenzione deve essere volta a mantenere intatti i luoghi che attraversiamo abbracciando i concetti di eco friendly e plastic free, attuando un cambiamento culturale volto alla sostenibilità.

Bottiglia
ITINERARIUM incoraggia l'utilizzo di bottiglie riutilizzabili in acciaio inossidabile, ce ne sono anche di termiche e dal design accattivante!
Quando possibile bisogna organizzarsi coi i propri compagni di avventure per ridurre il numero delle automobili utilizzate per raggiungere la partenza dell'escursione.
Non possiamo permetterci di lasciare i nostri rifiuti in posti diversi dai NOSTRI bidoni della raccolta differenziata! Con un semplice sacchetto, leggero e poco voluminoso, possiamo raccogliere i rifiuti prodotti durante l'escursione e portarli a casa, rifiuti organici compresi, perchè la buccia di banana non è bella da vedere!

"Lasciate solo le vostre impronte e portate via solo le foto!"
Renato Donati | alpinista
Compagni di avventure
riki
RIKI
Italiano
cla
CLA
Italiano
bose
BOSE
Italiano
dani
DANI
Italiano
zia
ZIA
Italiano
vero
VERO
Italiano
berz
BERZ
Italiano
morz
MORZ
Italiano
barbara
BARBARA
Italiano
anna
ANNA
Italiano
matteo
MATTEO
Italiano
pao
PAO
Italiano
veroj
VERO
Italiano
joris
JORIS
Italiano
ali
ALI
Italiano
ale
ALE
Italiano
ste
STE
Italiano
gio
GIO
Italiano
arianna
ARIANNA
Italiano
davide
DAVIDE
Italiano
milena
MILENA
Italiano