Escursioni in Val Formazza

La Val Formazza, una delle valli dell'Ossola, con le sue vette che arrivano a sfiorare i 3400 mt, disegna lo sfondo per spettacolari escursioni a piedi ed in MTB, nel punto più a nord dell'Alto Piemonte.

Le escursioni in Val Formazza portano a scoprire una terra che da secoli è caratterizzata dal passaggio di numerose culture ed è stata oggetto di grandi mutamenti paesaggistici. Importante via di commercio verso la Svizzera e il centro Europa, ha accolto, nei suoi angoli più reconditi, le popolazioni Walser, che qui hanno vissuto per oltre 700 anni. 

Nell’ultimo secolo il paesaggio naturale della Val Formazza ha subìto cambiamenti radicali con la creazione di dighe per la produzione di corrente idroelettrica, che hanno dato vita a spettacolari laghi artificiali, come il Lago del Sabbione, il Lago Toggia e il Lago di Morasco.

La Val Formazza è una delle mete turistiche più conosciute: è facilmente raggiungibile in auto e i percorsi per escursionisti e mountainbiker sono innumerevoli. Le meravigliose cascate del Toce sono il punto di passaggio obbligato per raggiungere la piana di Riale, da cui partono alcuni dei sentieri più “classici” della Val Formazza, tra cui alcune tappe della Grande Traversata delle Alpi e la Via dello Sbrinz, la cui percorrenza commerciale si rievoca annualmente e si compone di 7 tappe, da Lucerna a Domodossola.

Proprio in questa valle nasce il famoso e gustoso formaggio Bettelmatt che, insieme a molti altri formaggi locali, costituiscono una delle tipicità culinarie di questo territorio.

Numerosi sono anche i rifugi della valle che accolgono i camminatori offrendo polenta fumante e buon vino!

Scopri gli itinerari in Val Formazza
home